NOTIZIE DI ULTIM'ORA: Coronavirus (COVID-19) qui
20-Aprile-2022

CIAO!


Alle Isole Canarie ci sforziamo al massimo ogni giorno affinché tu possa visitarci con le massime condizioni di sicurezza, igiene e qualità. Tieni presente che attualmente oltre il 78.8% -della popolazione canaria è vaccinata contro il il COVID-19, una percentuale superiore alla media europea. 

Se prossimamente vieni in vacanza sulle isole, qui troverai informazione di tuo interesse.

1REQUISITI PER L’INGRESSO IN SPAGNA (e nelle Isole Canarie):

Puoi visitare le Isole Canarie se arrivi dall’Unione Europea, da un Paese dello spazio Schengen o da un Paese terzo con cui la Spagna ha siglato un accordo di reciprocità in materia di accettazione di viaggiatori.

 

Ad ogni modo, prima di partire per le Isole Canarie è necessario consultare le condizioni dell’operatore o della compagnia aerea.

1.1. SE ARRIVI DA PAESI A RISCHIO* DELL’UE E DELLO SPAZIO SCHENGEN

* Si intendono tali i Paesi riportati in questo elenco.

Modulo di controllo. Si raccomanda di compilare il modulo digitalmente, includendo tutta la documentazione necessaria in modo tale da accelerare il controllo negli aeroporti (Fast Control). Se viaggi in nave da crociera, il modulo da compilare è questo.

Per chi ha più di 12 anni si richiede uno dei seguenti requisiti:

a)  Certificato di vaccinazione contro COVID-19 (ciclo di vaccinazione completo).

b)  Prova di svolgimento di test diagnostico per l’infezione attiva da COVID-19 con esito negativo. Si accetteranno test antigenici effettuati al massimo 24 ore prima dell’arrivo in Spagna e test NAAT (PCR, TMA, LAMP) effettuati al massimo 72 ore prima dell’arrivo in Spagna.

c)  Certificato di guarigione che conferma che il titolare è guarito dal COVID-19, rilasciato almeno 11 giorni dopo il primo test NAAT svolto con esito positivo (PCR, TMA, LAMP). Il certificato è valido per 180 giorni.

 Eccezionalmente e in modo aleatorio, ad alcuni passeggeri potrà essere richiesto di svolgere un test diagnostico per l’infezione attiva da COVID-19 entro 48 ore dall’arrivo, il cui risultato dovrà notificarsi ai Servizi di Sanità Esterna attraverso il canale indicato a tale fine.

 

1.2 SE ARRIVI DA PAESI TERZI E NON SEI UN CITTADINO DELL’UNIONE EUROPEA

I passeggeri dovranno soddisfare i seguenti requisiti:

  1. Modulo di controllo. Si raccomanda di compilare il modulo digitalmente, includendo tutta la documentazione necessaria in modo tale da accelerare il controllo negli aeroporti (Fast Control).  Se viaggi in nave da crociera, il modulo da compilare è questo.
  2. Certificato di vaccinazione contro COVID-19 (ciclo di vaccinazione completo). I bambini di età inferiore ai 12 anni sono esenti. Le persone residenti nel Regno Unito e in Irlanda del Nord e provenienti direttamente da tali Paesi dovranno arrivare in Spagna in possesso di un certificato di vaccinazione o Certificato di guarigione.
  3. I passeggeri di età superiore ai 12 anni o al di sotto dei 18 anni dovranno soddisfare un test PCR negativo effettuati al massimo 72 ore prima dell’arrivo, se non sono adeguatamente vaccinati.

  4. Inoltre, si richiederà un test diagnostico per l’infezione attiva da COVID-19, indipendentemente dal rispettivo stato di vaccinazione o dalla precedente contrazione della malattia, solo ai passeggeri in arrivo da Paesi terzi ad alto rischio. Si accetteranno test antigenici effettuati al massimo 24 ore prima dell’arrivo in Spagna e test NAAT (PCR, TMA, LAMP) effettuati al massimo 72 ore prima dell’arrivo in Spagna. Consultare l’elenco dei Paesi ad rischio qui.

I Paesi terzi non ritenuti a rischio sono esclusi da tale normativa e pertanto potranno attenersi alle condizioni di accesso previste per i Paesi a rischio dell’UE e dello spazio Schengen (cfr. punto 1.1). Consultare qui

 

1.3 SE ARRIVI DALLA SPAGNA

Attualmente, non sono previste restrizioni di alcun tipo per chi decide di recarsi alle Isole Canarie, partendo da qualsiasi punto del territorio spagnolo. Pertanto, è possibile viaggiare tra le isole e dalla penisola.

 

2Ho dei dubbi circa i test:

La mascherina è obbligatoria nelle Isole Canarie?

La mascherina è obbligatoria solo per le persone di età superiore ai 6 anni che accedono a centri socio sanitari, farmacie e mezzi pubblici.

È obbligatorio fare un test anche quando si esce dalle Isole Canarie?

No, ma è possibile che il tuo Paese te lo esiga. Ti consigliamo di consultare sempre i requisiti e le raccomandazioni del tuo Paese d'origine.
E prima di partire, posso fare il test nelle isole?
Naturalmente, le Isole Canarie dispongono di strutture sanitarie di prima categoria. La struttura ricettiva ti fornirà informazioni sul posto più vicino per effettuare un test diagnostico omologato. In ogni caso, ti indichiamo i centri autorizzati delle Isole Canarie dove potere effettuare il test.

 Ti forniamo un elenco di alcuni centri autorizzati in Italia i Europa.

3Quali misure di sicurezza troverò in aeroporto e/o in aereo?

Ricorda che per tutta la durata del volo dovrai indossare obbligatoriamente la mascherina e seguire tutte le misure di sicurezza indicate sia dalla compagnia aerea che dalle autorità aeroportuali.

Ti consigliamo, ove possibile, di effettuare il check-in on-line per evitare inutili pratiche in aeroporto. 

4Posso muovermi liberamente da un'isola all'altra?

Certo! Uno dei grandi vantaggi del nostro arcipelago risiede proprio nella possibilità di conoscere diverse isole in una sola visita. Essendo tra l'altro molto diverse l'una dall'altra, il viaggio risulta molto più arricchente e interessante.

Gli spostamenti con collegamenti giornalieri permettono di viaggiare da qualsiasi isola a un'altra senza difficoltà, sia in aereo che in traghetto. Binter e Canaryfly sono le compagnie aeree con le quali puoi viaggiare tra le isole, mentre le compagnie di navigazione operative sono Fred Olsen, Armas, Biosfera Express e Líneas Romero.

5Quali misure di protezione personale devo adottare per prevenire un contagio?

Il Governo delle Isole Canarie raccomanda a tutti i cittadini di adottare le seguenti misure di protezione personale:

  • Lavare con frequenza le mani con acqua e sapone o gel idroalcolico.
  • Quando si tossisce o starnutisce, coprire bocca e naso con dei fazzoletti usa e getta, quindi gettare questi ultimi nelle immondizie.
  • Rispettare un distanziamento sociale di almeno 1,5 metri rispetto alle persone con cui non si convive (indipendentemente che manifestino dei sintomi).

Evitare qualsiasi tipo di riunione o assembramento in spazi privati con oltre 10 persone non conviventi, indipendentemente che si possa garantire la distanza di sicurezza.

6Cosa devo fare in caso di comparsa di sintomi durante il mio soggiorno alle Isole Canarie?

Se hai sintomi puoi continuare il tuo viaggio normalmente purché indossi una maschera. Se hai sintomi forti o gravi come una sensazione di mancanza di respiro e molto disagio, isolati nel tuo alloggio e chiama il numero 900 112 061 per ricevere indicazioni di orientamento e il contatto del centro sanitario competente. +34 922 842 279  e +34 928 846 579 (Solo per chiamate da linee internazionali)

Si consiglia inoltre di chiamare se sei una persona a rischio (immunodepressa, incinta o una persona di età superiore ai 60 anni)

Quando ti rechi in un centro sanitario ricorda di indossare la mascherina ed evita di toccare qualsiasi superficie. 

 

7INFORMAZIONE IMPORTANTE: DAL 3 MARZO 2022 LA POLIZZA ASSICURATIVA DI VIAGGIO COVID-19 E' SOSPESA.

Norme di igiene e sicurezza:

Lavamanos

Lavare frequentemente le mani con acqua e sapone o con gel idroalcolico

Toallitas

Quando si tossisce o starnutisce coprire la bocca e il naso con fazzoletti monouso da e gettarli nella spazzatura

Distancia de seguridad

Mantenere una distanza sociale di almeno 1,5 metri con persone con cui non si convive (con o senza sintomi)

Barbijo

La mascherina è obbligatoria solo per le persone di età superiore ai 6 anni che accedono a centri socio sanitari, farmacie e mezzi pubblici. 

Se presenti sintomi di COVID-19 durante il soggiorno alle Isole Canarie:

900 112 061 (Solo per chiamate all'interno del territorio spagnolo, in caso di sintomi di COVID-19). +34 922 842 279 e +34 928 846 579 (Solo per chiamate da linee internazionali)

Fiebre

Febbre

Tos

Tosse

Falta de aire

Mancanza d'aria